RIFLESSIONI SUL LAGO

Anno: 2013

Tipologia: spazi pubblici

Luogo intervento: Lago di Varese (VA)

Perimetro lago: 28 km circa

Progetto: Giulio Caprara, Erika Mora, Francesco Pavesi, Chiara Toninelli

L’idea progettuale prende spunto dal tracciato della pista ciclopedonale, che come un nastro, si srotola lungo il perimetro del lago. Le forme morbide e verdeggianti si inseriscono nel contesto paesaggistico del lago di Varese e ne diventano parte integrante. Il progetto prevede una struttura dei servizi sinuosa che accompagna la pista ciclabile, la racconta e la arricchisce di nuove attività. L’architettura è sostenuta da uno scheletro di acciaio, mascherata con materiali naturali (legno, cannucciato ecc.) e mimetizzata dalla copertura verde, in continuità con la vegetazione prativa ed arborea. Il percorso viene reso riconoscibile dalle sedute di colorazione bianca e dall’illuminazione che le affianca. L’illuminazione lineare ad incasso si riflette sul materiale bianco ed incrementa la tracciabilità del percorso.